Manifestazioni ed Eventi







 20ª edizione della Sagra dell’Anguilla.
Per 3 weekend (28-30 settembre, 5-7 e 12-14 ottobre) a Comacchio si possono gustare piatti tipici a base di anguilla, ricette antiche e pietanze innovative e tra eventi collaterali. Si può partecipare a dimostrazioni di cattura dell’anguilla, ad escursioni in barca tra gli scenari del Delta del Po, cacce al tesoro e poi vivere l’esperienza di condurre le batane, le imbarcazioni tipiche.
Non mancano spettacoli, musica jazz, teatro e letteratura in un’atmosfera che solo la città lagunare riesce a creare.



La cittadina gonzaghesca di Guastalla (RE), lungo le sponde del fiume Po, torna a fiorire per tutti gli appassionati di giardinaggio e biodiversità: sabato 29 e domenica 30 settembre ritorna nel centro storico “Piante e animali perduti”, uno degli eventi italiani di maggior successo dedicati a fiori e piante rare, mondo rurale e biodiversità. (Ingresso 4 euro www.pianteanimaliperduti).
Quest’anno la mostra-mercato, organizzata, dall’ Associazione Guastallese Gemellaggi ed Eventi a cura di Arvales Fratres - arch. Vitaliano Biondi, con il patrocinio del Comune di Guastalla, festeggia la ventiduesima edizione con 500 espositori provenienti da tutta Italia tra vivaisti, artigianato d’eccellenza e prodotti eno-gastronomici.
Oltre alle attività consolidate – esposizioni, conversazioni dedicate al giardinaggio, consigli degli specialisti, convegni, laboratori, attività ludico didattiche per bambini – la manifestazione affronta un tema di grande attualità, quello del “Coltivare la città”, sviluppando una riflessione sulla trasformazione degli spazi urbani, affrontando ruoli e funzioni del verde urbano e perturbano, dell’ apicoltura urbana, dell’orticultura in città e delle presenze di animali.



32^ edizione con grandi novità dal 16 al 19 agosto 2018.
Mondaino (RN), borgo medievale dell'entroterra riminese, che nel 1459 assistette ad un evento storico particolarmente significativo dal quale si arrivò alla pace tra le Signorie Malatesta e Montefeltro.
Per ricordare e ricostruire quell'episodio, ogni anno si svolge il "Palio de lo Daino" nel quale le contrade di Mondaino – Borgo, Castello, Contado e Montebello – si sfidano per aggiudicarsi l’ambito titolo





Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie