Forlimpopoli



Segavecchia - Forlimpopoli

La ricorrenza della Segavecchia si festeggia come sempre a metà Quaresima, e come da tradizione per due domeniche consecutive: quest'anno il 15 e il 22 marzo 2020 la vecchia sfila per il centro di Forlimpopoli, accompagnata nella sua passeggiata dai carri in concorso, dai carri ospiti e dai gruppi a piedi.
Il nome Segavecchia deriva dal taglio della Vecchia, un grande fantoccio di cartapesta che raffigura una donna, pieno di dolciumi e giocattoli che vengono regalati ai bambini.
Ci sono documenti che ne attestano la presenza già nel 1300, ma le radici sembrano ancora più antiche: risalirebbero agli antichi riti celtici della vita-morte-vita.

Al giorno d'oggi si festeggia con sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati. La sera della seconda domenica, dopo la celebrazione del processo, si procede al taglio del fantoccio della "Vecchia", punendo insieme a lei tutti i mali dell'anno passato, ma dalla quale esce una cascata di dolci e balocchi.
 
 

Data e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Ottocento - Forlì

L'arte dell'Italia tra Hayez e Segantini
8 febbraio -14 giugno 2020
Forlì, Musei San Domenico
La grande mostra del 2020 è tutta dedicata a Ulisse l'eroe dell'Odissea, la cui grande storia è stata raccontata dagli artisti attraverso meravigliose opere. La mostra racconta un itinerario fra capolavori di ogni tempo: dall’antichità al Novecento, dal Medioevo al Rinascimento, dal naturalismo al neo-classicismo, dal Romanticismo al Simbolismo, fino alla Film art contemporanea.
 
 
Date e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

L'evento si svolge dal 22 al 30 giugno 2019
Forlimpopoli, i onore del suo concittadino più illustre, si trasforma nella capitale del mangiar bene.
Il gastronomo Pellegrino Artusi, padre indiscusso della moderna cucina italiana attraverso le oltre 700 ricette del celebre manuale artusiano 'La Scienza in cucina e l’arte di mangiar bene' che rivivono nei tanti ristoranti e punti di degustazione allestiti lungo le strade, le piazze e i vicoli di Forlimpopoli, rinominati per l’occasione secondo i capitoli del celebre libro.

Giunta alla sua XXIII edizione, la Festa Artusiana propone anche un ricco programma di spettacoli, concerti, animazioni, mostre ed eventi culturali che deliziano l'intelletto.
 

Incontri, degustazioni, spettacoli, mercatini, concerti, riflessioni sul cibo
  XX EDIZIONE DAL 25 GIUGNO AL 3 LUGLIO 2016
La città romagnola rinnova l'omaggio al suo concittadino più illustre, Pellegrino Artusi, autore del celebre ricettario "La Scienza in cucina e l'Arte di mangiar bene" con una festa tutta incentrata sull’attenzione al cibo, non solo come piacere per il palato, ma anche come tema di riflessione culturale e sociale, nel solco di una tradizione ormai consolidata che affianca momenti di spettacolo a convegni di alto livello.

Il centro storico, su cui domina la bella rocca trecentesca, si trasformerà in un grande palcoscenico del gusto grazie a oltre 150 appuntamenti fra laboratori e degustazioni, e una ventina di incontri imperniati sulla cultura del cibo, dove le strade vengono rinominate e i vicoli e le piazze si caratterizzano come veri e propri percorsi gastronomici.Tutto questo grazie a oltre 50 ristoranti allestiti appositamente per la festa che si aggiungono a quelli già attivi a Forlimpopoli.

Peculiarità dell’appuntamento artusiano è quello di affiancare il cibo inteso come piacere del palato, alla riflessione culturale e sociale della tavola, al suo uso consapevole, la sua sostenibilità ambientale. In questa direzione, diversi gli appuntamenti e gli incontri di alto livello, in compagnia di studiosi e ricercatori universitarie anche operatori del settore.
 

Incontri, degustazioni, spettacoli, mercatini, concerti, riflessioni sul cibo
Dal 25 giugno al 2 luglio 2016
La rassegna “Artusi Jazz” propone grandi jazzisti e giovani talenti che si alterneranno sul palco forlimpopolese, per soddisfare le aspettative degli appassionati!

il centro nel cuore di tutti
dal 27 maggio al 6 giugno 2016 dalle ore 18 a mezzanotte
Otto serate nei mesi di giugno e luglio 2016 Shopping e musica sotto le stelle
Centro Storico

Tornano i Mercoledì del Cuore nel Centro Storico con tanti spettacoli e momenti di intrattenimento proposti da quasi trenta locali pubblici e vari spazi del centro.

Ogni mercoledì sera, dalle 18.00 alle 24.00, sono in calendario tra vie e piazze, una ventina di appuntamenti.

Viene proposto un mix di offerte rivolte ai giovani e alle famiglie, dalla cultura al divertimento, dalla musica allo sport, dalla danza all’animazione e alle visite guidate.
 

Tutti i mercoledì dall'8 giugno al 27 luglio 2016, dalle 20.00 alle 23.30,  "Passeggiate d'estate", incontri, musica e visite guidate nei Musei Civici.
Aperture straordinarie, visite guidate, laboratori didattici, spettacoli, conferenze e concerti animeranno Palazzo Romagnoli, Musei San Domenico, Palazzo Gaddi, Palazzo del Merenda, Palazzo Numai-Foschi.

26 e 27 settembre 2015
Manifestazione organizzata dalla Noctua S.r.l. a Grazzano Visconti dedicata al mondo dei Rapaci Notturni.
Si potrà conoscere il mondo dei rapaci notturni attraverso l'arte, la scienza, la didattica, le performances e la fantasia.
Si terrà per l'occasione una mostra mercato con espositori provenienti da tutta Italia di prodotti artigianali a tema. Inoltre, temi fantasy, laboratori teatrali, facepainting, workshop di disegno naturalistico, giochi e didattica per bambini e le mostre fotografiche “Strigiformes”, realizzata da Noctua, e “Il Gufo delle Nevi” con le spettacolari foto di Fabrizio Moglia.
http://www.festivaldeigufi.it/

Cosplay & Games
Nei giorni 5 e 6 settembre 2015, 2ª edizione della fiera che quest'anno  è dedicata a tutti gli appassionati di comics, cosplay, games e a tutte le forme d'arte correlate.
Realizzata nelle piazze e nelle vie attorno alla Rocca di Forlimpopoli nel centro della città, la fiera ospita concorsi, incontri con autori ed eventi, per promulgare e promuovere i Fumetti, i Cosplay e i Games e il loro contributo come forma d'arte.
 Ingresso: a pagamento
 

Tutte le domeniche di dicembre 2014 l'Albero dei desideri in Piazza Garibaldi a Forlimpopoli, patria del famoso gastronom Pellegrino Artusi.
Per tutto il giorno sarà aperto il mercatino di Natale ed il "Babbo Natale in piazza" con animazione per i più piccoli, tanta musica e stand gastronomici

Per tutta la durata della manifestazione, nei negozi del centro sarà attiva la lotteria di Natale con ricchi premi.
 



Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie