Eventi e Manifestazioni 16 Febbraio 2018



NATURALEXPO - Forlì (FC)

Salute e benessere in Fiera - Via Punta di Ferro - Forlì (FC) dal  16 al 18 febbraio 2018
NaturalExpo 2018-
12° edizione - Alimenta corpo, anima e mente
Uno stile di vita naturale, ecologico e consapevole delle azioni e delle scelte fatte è la chiave per non distruggere la vita, la nostra vita personale e quella degli altri esseri e sistemi viventi.
Naturalexpo rappresenta nel panorama italiano una valida alternativa per poter esporre e presentare i nuovi prodotti del benessere e i diversi trend della salute e dell’ecologia. E’ un’occasione per incontrare un pubblico pronto ed interessato, alla continua ricerca di qualità di vita nello star bene seguendo i principi di benessere e di stili di vita naturali.
 
 

CIOCCOLATO VERO - Modena

Rassegna modenese dei maestri cioccolatieri artigiani
Piazza Grande - Modena
Ritorna dal 16 al 18 febbraio 2018 la rassegna modenese dei maestri cioccolatieri artigiani rivolta a tutti gli amanti del cioccolato.
Appuntamento gastronomico, culturale e artistico per grandi e piccini dedicato al mondo del cioccolato interpretato dalle opere di prestigiosi cioccolatieri artigiani che assicurano ai visitatori tre giorni di dolcezza.
Durante tutto il fine settimana ci saranno assaggi e degustazioni, e la possibilità di acquistare prodotti di alta pasticceria.
 
 
Le date delle manifestazioni potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

vie della città e frazioni Conselice (RA)
Si tratta di uno dei più antichi e originali carnevali della Romagna che vanta uno straordinario successo di presenze.
Si parte con il primo giorno di Quaresima, denominato 'grugno' da cui San Grugnone, e termina la seconda domenica di Quaresima.
Boysteland è un reame immaginario, nato dalla fantasia beffarda di alcuni conselicesi negli anni venti, che attraverso i reali, i Pangiagleba, ogni anno governano per dieci giorni con la satira ed i divertimenti carnevaleschi sulla città e le sue "colonie".
Il mercoledì delle Ceneri, è dedicata alla sfilata di carri allegorici, quindi il Re Pangiagleba, accompagnato da tutta la corte del regno di Boysteland parte del centro di Conselice e visita tutte le “colonie” del regno, cioè tutte le frazioni conselicesi, per un totale di circa 10 chilometri di tragitto attraversando San Patrizio, Borgo Serraglio e Chiesanuova.

La seconda domenica di Quaresima, sfilata dei carri dei “forestieri”.
Il corteo è aperto dal Re con le Regine e sfilano per le vie del centro cittadino carri provenienti anche dalle città vicine e numerosi gruppi mascherati.

130ª edizione Domenica 11 e domenica 18 febbraio 2018
Centro storico - piazza delle Poste e vie limitrofe
San Matteo della Decima di San Giovanni in Persiceto (BO)
Il carnevale di San Matteo della Decima vanta una tradizione ultracentenaria che lo accomuna e al tempo stesso lo distingue da quello che si festeggia nel vicino capoluogo, San Giovanni in Persiceto. Come quest'ultimo si caratterizza per lo "spillo" (in dialetto bolognese "spel", che significa trasformazione). Gigantesche costruzioni mobili sfilano nelle vie del centro e, arrivate in piazza, si esibiscono di fronte a pubblico e giuria aprendosi e trasformandosi completamente grazie a complicati meccanismi e ingegnose "trovate" sceniche.

 

Domenica 11 Febbraio e Domenica 18  febbraio 2018dalle 14.30 - Cranvel ed San Pir in Casel
San Pietro in Casale è una graziosa cittadina della pianura bolognese che colpisce per il bell'impianto urbanistico del centro storico, con i suoi portici alla bolognese e gli eleganti edifici storici.
Lettura del testamento alla corte di Re Sandron nel Centro storico di San Pietro in Casale (BO)
La storica manifestazione è l'occasione per assistere alla sfilata dei carri allegorici in tutte e due le domeniche, dalle 14,30 alle ore 18,00.
Il clou della festa sarà la seconda domenica con la lettura del "testamento" di Re Sandròn Spaviròn, maschera che dal 1871 appassiona il pubblico con la sua pungente satira.
Al suo ingresso nella cittadina con i grandi dignitari del suo regno al seguito, Re Sandròn Spaviròn procede alla tradizionale lettura del “testamento” che da sempre appassiona il pubblico con la sua pungente ilarità: alcune genti del popolo vengono messe alla berlina facendo richiamo a fatti e aneddoti accaduti.
Numerosi punti di ristoro offrono ottime specialità culinarie e buon vino.
Ingresso: gratuito

CARNEVALE DI BOBBIO

Bobbio, il più importante centro della Val Trebbia, sorge sulla sponda sinistra dell’omonimo fiume, ai piedi del Monte Penice.
Conserva ancora il sapore medioevale del proprio borgo, fatto di strette viuzze, case in sasso e palazzetti signorili, cresciuto attorno al monastero.
Il Ponte Gobbo con il suo originale profilo contorto è uno dei simboli del borgo.
 
Bobbio si colora con il divertente e colorato Carnevale.
Domenica 11 Febbraio dal primo pomeriggio sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati.
Non mancheranno le tipicità gastronomiche legate a questa festa tradizionale, come le gustose chiacchiere e le frittelle.
Domenica 18 nuova sfilata di carri e gruppi mascherati per concludere con la Pentolaccia in piazza Duomo.
 

Modenantiquaria - Modena (MO)

Quartiere fieristico - Viale Virgilio 70/90
32ª edizione di Modenantiquaria dal 10 al 18 febbraio 2018, una delle più qualificate espressioni del mercato dell’arte antica in Europa
Il collezionismo è l’anima della storia artistica e culturale d’Europa, con uno spirito rinnovato e attento alle nuove dinamiche e alle più attuali esigenze del mercato, degli antiquari, dei collezionisti e del pubblico.
Si tratta di un evento culturale internazionale in una città che vanta una storia antiquariale e collezionistica unica.
 
In contemporanea con Modenantiquaria avrà luogo anche l'esposizione "Petra", che offre nel panorama europeo una visione ampia e originale dell’arte dedicata alle antichità per ambienti esterni e non. Un condensato di soluzioni affascinanti e scenografiche proposte dai migliori antiquari e designer del momento per stimolare la creazione di ambienti unici ed esclusivi.
"Petra" è fucina di idee per la casa di campagna, per la casa al mare, per lo chalet in montagna o per il casino di caccia.
 

Tra il Rinascimento e il Barocco dal 10 febbraio al 17 giugno 2018 - Giorni di chiusura: lunedì
Musei San Domenico - Piazza Guido da Montefeltro, 12
La mostra al San Domenico di Forlì del 2018 propone un nuovo percorso espositivo che propone opere di un periodo che va tra l’ultimo Rinascimento e l’età barocca.
Dall’ultimo Michelangelo a Caravaggio, l’esposizione forlivese tesse un filo estetico di rimandi unici che illustra la nascita dell’età moderna.
Un percorso che mette in mostra capolavori di Raffaello, Rosso Fiorentino, Lorenzo Lotto, Pontormo, Sebastiano del Piombo, Correggio, Bronzino, Vasari, Parmigianino, Daniele da Volterra, El Greco, i Carracci, Barocci, Veronese, Tiziano, Zuccari, Reni e Rubens.

Giorni di chiusura: lunedì




Date e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

TRADIZIONE E GUSTO E FESTA DI SAN VALENTINO
L’edizione 2018 della Fiera di Sant’Apollonia e San Valentino si tiene presso l’Isola dei Platani e le vie del centro di Bellaria Igea Marina nelle giornate del 9, 10, 11, 17 e 18 Febbraio 2018.
Ritorna il tradizionale appuntamento di Sant'Apollonia e San Valentino in occasione della celebrazione della patrona di Bellaria Igea Marina, Santa Apollonia di Alessandria.
Nello stesso periodo si festeggia la festa degli innamorati e la festa dedicata alla mora romagnola.
Numerosi gli appuntamenti musicali, gli spettacoli, le osterie e i punti gastronomici con i piatti della tradizione di Romagna.
Le strade e le piazze del centro di Bellaria si riempiranno delle luci e dei colori di oltre un centinaio di bancarelle provenienti da ogni parte d’Italia per mostrare e vendere i loro prodotti.
Ghiotto appuntamento con la pregiata carne di maiale che nel mese di febbraio è si ritrova negli appuntamenti culinari dei ristoranti del paese che propongono menù ad hoc a base della pregiata mora.

L'evento è una ghiotta occasione per riscoprire le ricette della cucina tradizionale romagnola, le specialità a base di mora, la pregiata carne di maiale nostrana, i segreti della norcineria.
 
 

Dei palati uguaglianza non può stare, perciò non s'ha dei gusti a disputare
Ogni giovedì dal 8 febbraio al 10 maggio 2018
Tornano le "passeggiate enogastronomiche" di De Gustibus, in giro per i ristoranti, trattorie e agriturismi di Monteveglio. Cene a tema, occasioni per riscoprire ricette e sapori antichi o per sperimentare accostamenti inediti, o ancora per gustare nel modo migliore i prodotti tipici della nostra zona.

CARNEVALE PIEVE DI CENTO

Torna per tre domeniche consecutive l'amatissimo Carnevale di Pieve con un ricco programma nelle domeniche 4, 11, 18 febbraio dalle 14.30
Grande sfilata di carri, bande e sbandieratori nel centro storico di Pieve di Cento, in occasione dell'appuntamento carnevalesco.
Protagonista della manifestazione è Berba-Spein, simpatica maschera locale dalla barba incolta e con un debole per la buona tavola, nonché storico membro della "Sozietè dal Zàss" (Società del Gesso), organizzatrice delle prime feste di carnevale intorno alla metà dell'Ottocento.
http://www.comune.pievedicento.bo.it/
 

137ª edizione del Carnevale di Busseto nelle domeniche Dal 28 gennaio al 18 febbraio 2018
http://www.carnevaledibusseto.it/
Uno spettacolo unico che nelle domeniche gennaio e febbraio riempirà di gioia, allegria, musica, colori e magia il centro storico.
Il Gran Carnevale  pur mantenendo la tradizione si prepara come ad ogni edizione a stupire con qualcosa di nuovo, uno Spettacolo unico che nelle domeniche riempirà di gioia, allegria, musica, colori e magia il centro storico.
Fin dal primo pomeriggio sfileranno grandi carri in cartapesta animati da danze e coreografie. Ad ogni sfilata si alterneranno gruppi musicali, scuole di ballo, majorettes, bande folkloristiche, cortei storici provenienti da province e regioni limitrofe e la particolarità del Carnevale di Busseto, i "Soggetti speciali", mezzi improvvisati allestiti con le più improbabili invenzioni per stupire e far divertire il pubblico. E poi quintali di coriandoli che lanciati dai carri danno il via a battaglie all’ultimo respiro.

Ogni domenica di carnevale (28 Gennaio, 4-11-18 e 25 Febbraio) dalle ore 14 alle ore 18.30 C.so Guercino e la sua piazza sarà infatti un tripudio di maschere, colori,animazione, musica e balli per festeggiare al meglio la "festa più pazza dell'anno".
 Nell'ultima domenica del carnevale ci sarà il Gran Finale con la proclamazione e premiazione del carro vincitore, il tradizionale testamento e rogo di Tasi, maschera tradizionale centese e il suggestivo spettacolo piromusicale nel piazzale della Rocca di Cento
CENTO CARNEVALE D`EUROPA
Il Carnevale di Cento affonda le radici nella storia: se ne hanno notizie già dal XVII secolo grazie ad alcuni affreschi del famoso pittore centese Gian Francesco Barbieri, detto il Guercino, che ne rappresentano appieno lo spirito.
Il Carnevale di Cento è un CARNEVALE STORICO, la cui antichissima tradizione ha infatti lasciato traccia in un affresco del 1615 del pittore centese Gian Francesco Barbieri chiamato "Il Guercino", dove viene rappresentato "il Berlingaccio", una maschera locale, in una festa nel palazzo comunale offerta al popolo nel giovedì grasso dal Magistrato cittadino.
La festa è rimasta per secoli una tipica celebrazione locale.
Dagli anni '80 si è trasformata in un appuntamento di livello internazionale, grazie anche al gemellaggio con il Carnevale di Rio de Janeiro e dal 1994 il carro allegorico centese, primo ed unico al mondo, ha partecipato alla Notte dei Campioni nel mitico Sambodromo di Rio.

"Al Castlein". 132° edizione nelle domeniche  28 gennaio, 4, 11, 18 febbraio 2018
Piazza Prampolini e vie limitrofe
Le antiche usanze del mondo contadino sono all' origine del carnevale castelnovese.
E' certamente l'appuntamento più famoso e importante della provincia di Reggio Emilia con il "Castlein" la maschera che lo contraddistingue, con la berretta calata sulle orecchie, con le scarpe grosse da contadino, con i suoi calzoni "ascellari". Le sfilate di carri allegorici giganti, realizzati con cartapesta in una una vera forma d’arte che impegna carristi castelnovesi a lavorare un anno intero per onorare l’appuntamento carnevalesco secondo l'antica tradizione.
Da visitare il “Museo della Maschera del Carnevale”.
Ingresso: a pagamento 
 

Passeggiate sulla neve
L’Associazione Fumaiolo Sentieri, durante la stagione invernale 2018, organizza passeggiate e ciaspolate in montagna 
In caso di mancanza di neve, l’uscita potrebbe diventare una normale escursione senza ciaspole.
Per partecipare alle escursioni di Fumaiolo Sentieri è necessario iscriversi all'associazione ed essere in possesso della tessera di Fumaiolo Sentieri.
E’ possibile richiedere ed ottenere la tessera direttamente on-line inviando una email a info@fumaiolosentieri.it, specificando nome e cognome
Per info sulle modalità e prenotazioni: info@fumaiolosentieri.it

Passeggiata guidata con racchette da neve nel Parco Regionale del Corno alle Scale alla scoperta della montagna imbiancata: splendidi panorami appenninici tra praterie d'alta quota, i boschi più selvaggi e le tracce furtive degli animali.
 
Ciaspolata organizzata tutte le domeniche e i festivi
Orario: sarà comunicato alla prenotazione

Il Palazzo Ducale di Modena, attuale sede dell'Accademia Militare, rappresenta uno dei capolavori dell'architettura residenziale barocca del nord Italia.
Voluto dal duca Francesco I d'Este, su progetto di Bartolomeo Avanzini, è stato edificato a partire dal 1634.
E' possibile accedere al palazzo solo con visita guidata con prenotazione anticipata.

Il percorso guidato inizia dal Cortile d'Onore e, salendo lo Scalone d'Onore, continua attraverso il Museo dell'Accademia (ex appartamenti dei Duchi estensi) e le sale dell'Appartamento di Stato. I visitatori potranno ammirare il bellissimo salone da ballo, la sala del trono e il salottino dorato.
Il Palazzo Ducale è sede dell’Accademia Militare la quale si riserva, in casi eccezionali, la possibilità di annullare le visite guidate per sopravvenuti motivi interni o di modificare il percorso di visita interna normalmente previsto.

Il Palazzo Ducale non è visitabile a Natale, Pasqua e durante il mese di agosto.
 
Date e orari delle visite potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi  per conferma.
 

MUSEO FERRARI - Maranello

TOUR GUIDATI IN PISTA A FIORANO E IN VIALE ENZO FERRARI

ingresso della pista di Fiorano
Il Museo Ferrari di Maranello riserva ai suoi visitatori l’opportunità di effettuare un esclusivo tour guidato in navetta all’interno della Pista di Fiorano e lungo il viale Enzo Ferrari in Fabbrica.
Una guida del museo illustrerà, in italiano e in inglese, le caratteristiche e i contenuti del circuito della Ferrari, dove dal 1972 si sono svolti i test delle vetture da competizione e stradali, e della Cittadella Ferrari, cuore degli stabilimenti dove vengono prodotte tutte le vetture del Cavallino.
La visita al museo potrà essere effettuata liberamente all’interno dell’orario di apertura, mentre per il tour in navetta sono previste due partenze al giorno, alle 12.30 e alle 13.30.
Ingresso: a pagamento
Date e orari delle visite potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con l'Ente interessato.

Dal 01 gennaio 2018 al 31 dicembre 2018
Il PALAZZO BAROZZI è un elegante palazzo rinascimentale costruito negli anni 1560-67 su ordine di Ercole Contrari il Vecchio dal “magistro/muratore” Bartolomeo Tristano di Ferrara su progetto del grande architetto vignolese Jacopo Barozzi detto il Vignola; per questo iI palazzo è conosciuto come Palazzo Barozzi.
La scala a chiocciola attribuita all'architetto Jacopo Barozzi detto il Vignola si può visitare nelle giornate previste per le visite guidate.
La scala si svolge in una spirale armoniosa, architettonicamente studiata in maniera tale che i quattro pianerottoli non interrompano visivamente il soffitto elicoidale della rampa che segue l’andamento continuo della spirale; inoltre la sezione trasversale del soffitto, inclinata, aumenta l’effetto vorticoso dello sviluppo elicoidale della scala nello spazio.
 
 
Date e orari delle visite potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con l'Ente interessato.

PERCORSO PERMANENTE FITWALKING E BIKE FOCAROSA A CADEO - ROVELETO DI CADEO (PC)
Apertura DAL 1.01 AL 31.12 (CHIUSO NEI GIORNI FESTIVI)
Iscrizioni BAR MORANDI, VIA EMILIA, 153 - ROVOLETO DI CADEO - TEL.0523-500925
Partenza - arrivo e Timbri concorsi sul LUOGO D’ISCRIZIONE
Percorso 6-13-19 km
Percorrenza DALLE ORE 08:00 ALLE ORE 16:00 (SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE)
AVIS COMUNALE CADEO
 
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

VISITE AL PALAZZO DUCALE DI SASSUOLO

Palazzo Ducale - Piazzale della Rosa

Dal 01/01/2018 al 30/12/2018
Iniziano le visite presso il meraviglioso palazzo ducale di Sassuolo, denominato anche “Delizia” per la sua architettura impreziosita da fontane e circondata da spazi verdi, per la bellezza delle decorazioni nei suoi ambienti e per il felice inserimento nell’ampia vallata del Secchia, rappresenta un vero gioiello della cultura barocca dell’Italia settentrionale.
 

PERCORSO PERMANENTE DEI COMUNI DI  VIGOLZONE E PONTE dell'OLIO GIANPIERO FAVA
Apertura DAL 1.01 AL 31.12
Iscrizioni SEDE PUBBLICA ASSISTENZA PONTE DELL'OLIO  [VIA F. PARRI, 10]
Partenza - arrivo e Timbri concorsi sul LUOGO D’ISCRIZIONE
Percorsi 5-10-13-16-17 km
Percorrenza
DALLE ORE 8:00 ALLE ORE 22:00 (SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE)
A.S.D. BIPEDI
 
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

PERCORSO PERMANENTE LA VIA DEGLI AIRONI - CASTELVETRO PIACENTINO (PC)
Apertura DAL 1.01. AL 31.12 (CHIUSO I FESTIVI POMERIGGIO)
Iscrizioni presso EDICOLA VOLPI, STRADA STATALE, 10 (LOC. CROCE S.S.)
Partenza - arrivo e Timbri concorsi sul LUOGO D’ISCRIZIONE
Percorsi di 10-18 km
Percorrenza DALLE ORE 8:00 ALLE ORE 16:00 (SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE)
GRUPPO MARCIATORI AVIS AIDO CASTELVETRO (PC)
 
E' consigliabile contattare i responsabili dei vari percorsi per avere conferma sulla praticabilità del tracciato interessato.

PERCORSO PERMANENTE ARQUATESE - LOC. VIGOSTANO - FRAZ. VIGOLO MARCHESE
Apertura DAL 1.01. AL 31.12 (CHIUSO LUNEDI')
Iscrizioni TRATTORIA DI VIGOSTANO - LOC.  VIGOSTANO DI VIGOLO MARCHESE TEL. 0523.896100
Partenza - arrivo e Timbri concorsi sul LUOGO D’ISCRIZIONE
Percorsi 10-14-20-25 km
Percorrenza DALLE ORE 8:00 ALLE ORE 16:00 (SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE)
MARCIA-TURISMO VIGOLO MARCHESE
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Apertura:   dal 1.1. al 31.12  
Iscrizioni - Partenza - arrivo:    Hotel Firenze. Via Perugia. 17.47814 Bellaria di Igea Marina (RN)
Timbri concorsi:  Luogo d'iscrizione
Itinerario:   km. 11
Percorrenza: dalle ore 9:00 alle 17:00 (salvo diversa disposizione)
Ente:   A.S.D. Dinamo Sport. Via Pastore, 10.47814. Bellaria di Igea Marina (RN)

 

Apertura:  dal 1/1 al 31/12
Iscrizioni - Partenza - arrivo: Panificio Marecchia. Via Santarcangiolese, 76,47082 Torriana (RN)
Timbri concorsi:  Luogo d'iscrizione   
Percorso Naturalistico Ponte Verucchio - Saiano - Montebello
Da Rimini: 17 km
lunghezza del percorso: km 12
dislivello totale salita: 380 mt.
indice medio di difficoltà: medio - alto
tipo di sentiero: carrareccia, sentiero, mulattiera, asfalto
tempo di percorrenza: 4 ore
 

LA DOMUS DEL CHIRURGO - Rimini

Una piccola Pompei nel cuore storico di Rimini
Piazza Ferrari
Alla fine degli anni '80, in occasione di lavori di arredo urbano della centrale piazza Ferrari, è stato scoperto un sito archeologico di straordinaria importanza, con testimonianze dall'età romana al Medioevo. Nell'area, a ridosso delle mura di Ariminum, non lontano dall'antico porto, sorgeva la "domus del chirurgo", cosiddetta dalla professione dell'ultimo proprietario, un medico di cultura greca.

Nel centro storico di Rimini si può ammirare il complesso archeologico denominato ‘la domus del chirurgo’, una piccola Pompei nel cuore della città che ha conquistato fama internazionale per i materiali rinvenuti unici al mondo.
 
 

FERRIEREDINVERNO - Ferriere

Da gennaio  ad  Aprile
Per sentieri...nella neve con le ciaspole e non solo
Il programma di escursioni nell'Appennino Piacentino da effettuare con le "ciaspole" (racchette da neve), alcune anche in notturna, si svolge intorno a Prato Grande, situato a 1450 mt di quota, sulla sinistra del torrente Nure, nel Comune di Ferriere.

Posto all'incrocio di diversi sentieri segnati dal C.A.I., tra i quali quello che raggiunge le cascate del torrente Lardana, detto anche dell'Aquila, Prato Grande è un luogo unico da cui si gode un'ampio panorama che spazia sulle vette dell'appennino piacentino e ligure.

In quota è stata approntata una pista per lo sci di fondo escursionistico di 20 km aperta tutti i weekend e festivi.

Il rifugio Monte Ragola offre un punto ristoro aperto la domenica e i festivi.
Prenotazione obbligatoria delle escursioni e informazione sui prezzi ai numeri cell. 339-8296372/347-1486603.
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Da Chagall a Malevich, da Repin a Kandinsky
Capolavori dal Museo di Stato Russo di San Pietroburgo dal 12 dicembre 2017 al 13 maggio 2018.
MAMbo - Museo d'Arte Moderna- Via Don Minzoni, 14  Bologna (BO)
Circa 70 opere, capolavori assoluti provenienti dal Museo di Stato Russo di San Pietroburgo, in mostra nelle sale del MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna.
Il periodo compreso tra il 1910 e il 1920 ha visto nascere a un ritmo vertiginoso scuole, associazioni e movimenti d’avanguardia diametralmente opposti l’uno all’altro.
La mostra è il fulcro di un ricco programma collaterale di manifestazioni afferenti al centenario della Rivoluzione di Ottobre, cui parteciperanno in primis l’Università degli Studi di Bologna e le principali istituzioni culturali cittadine.


Date e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

IMOLA A NATALE

I mercatini di Natale si svolgerannodal 2 dicembre al 6 gennaio.
Mercatini natalizi, animazioni itineranti per le vie del centro storico, concerti, mostre e tante iniziative per tutte le età.
IMOLA ON ICE: la pista del ghiaccio torna nel cuore del centro storico in piazza Gramsci.
 

  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
  • Eventi
  • Nessun Evento


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie