Eventi e Manifestazioni 24 Marzo 2019



32^ edizione con grandi novità dal 16 al 19 agosto 2018.
Mondaino (RN), borgo medievale dell'entroterra riminese, che nel 1459 assistette ad un evento storico particolarmente significativo dal quale si arrivò alla pace tra le Signorie Malatesta e Montefeltro.
Per ricordare e ricostruire quell'episodio, ogni anno si svolge il "Palio de lo Daino" nel quale le contrade di Mondaino – Borgo, Castello, Contado e Montebello – si sfidano per aggiudicarsi l’ambito titolo

L'Ass. Pro Loco Gragnano organizza per domenica 24 marzo 2019 la marcia SULLE ORME DI ANNIBALE
Partenza dalle ore 8.00       
Percorsi pianeggianti di Km. 6-12-18, che si snoderanno per sentieri, strade bianche e asfaltate.
 Ristori lungo i percorsi e finale.
 
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

Domenica 24 marzo 2019, la tradizionale manifestazione podistica non competitiva di 4, 7, 12 e 21 km a passo libero, aperta a tutti.
Partenza dalle ore 09:00) da Piazza Marconi
 
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

Domenica 24 marzo 2019 la Società Sportiva Carzetana organizza la 45° Camminata Campagnola Carzetana44° Camminata Campagnola Carzetana.
Ogni partecipante potrà scegliere un percorso tra i tre proposti: 6, 15 e 21 km che si snoderanno tra le campagne attorno al paese.
La partenza è fissata dalle ore 8.00 dalla piazza del paese.
L'iscrizione è subordinata al pagamento della quota di partecipazione.
 
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

 Il FAI tutela, salvaguarda e valorizza il patrimonio artistico e naturale italiano attraverso il restauro e l'apertura al pubblico dei beni storici, artistici o naturalistici ricevuti per donazione, eredità o comodato.
Anche quest'anno si terranno le Giornata FAI di primavera, manifestazione che offre la possibilità di visitare numerosi beni italiani di interesse culturale e naturalistico normalmente chiusi al pubblico. Oltre ai beni aperti, grazie al lavoro di 7000 volontari della Fondazione, vengono proposte visite guidate ed eventi.
 23 e 24 marzo 2019 Giornate FAI di Primavera
Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da scoprire e proteggere insieme al FAI.
 
 

 Il FAI tutela, salvaguarda e valorizza il patrimonio artistico e naturale italiano attraverso il restauro e l'apertura al pubblico dei beni storici, artistici o naturalistici ricevuti per donazione, eredità o comodato.
Anche quest'anno nelle giornate del 19 e 20 marzo 2016 si terranno le Giornata FAI di primavera, manifestazione che offre la possibilità di visitare numerosi beni italiani di interesse culturale e naturalistico normalmente chiusi al pubblico. Oltre ai beni aperti, grazie al lavoro di 7000 volontari della Fondazione, vengono proposte visite guidate ed eventi.
 23 e 24 marzo 2019 Giornate FAI di Primavera
Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da scoprire e proteggere insieme al FAI.

Chiesa di Santa Maria del Suffragio
Via San Romano, 64, FERRARA (FE)
Sabato: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Domenica: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€

Palazzo Scola - Camerini, sede della Questura di Ferrara
Corso Ercole l d'Este, 26, FERRARA (FE) Sabato: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Domenica: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€

 Il FAI tutela, salvaguarda e valorizza il patrimonio artistico e naturale italiano attraverso il restauro e l'apertura al pubblico dei beni storici, artistici o naturalistici ricevuti per donazione, eredità o comodato.
Anche quest'anno si terranno le Giornata FAI di primavera, manifestazione che offre la possibilità di visitare numerosi beni italiani di interesse culturale e naturalistico normalmente chiusi al pubblico. Oltre ai beni aperti, grazie al lavoro di 7000 volontari della Fondazione, vengono proposte visite guidate ed eventi.
 
 

 Il FAI tutela, salvaguarda e valorizza il patrimonio artistico e naturale italiano attraverso il restauro e l'apertura al pubblico dei beni storici, artistici o naturalistici ricevuti per donazione, eredità o comodato.
Anche quest'anno si terranno le Giornata FAI di primavera, manifestazione che offre la possibilità di visitare numerosi beni italiani di interesse culturale e naturalistico normalmente chiusi al pubblico. Oltre ai beni aperti, grazie al lavoro di 7000 volontari della Fondazione, vengono proposte visite guidate ed eventi.
 
PROVINCIA DI RAVENNA

Mulino di Scodellino, Canale dei Mulini
Castel Bolognese, Via Canale, 7, CASTEL BOLOGNESE (RA)
Per tutti i punti di visita lungo il Canale dei Mulini, contributo cumulativo suggerito euro 5 Sabato: 09:30 - 12:30 l 14:30 - 17:30 (ultimo ingresso 17:00)
Domenica: 09:30 - 12:30 l 14:30 - 17:30 (ultimo ingresso 17:00)
Contributo suggerito a partire da 3€

Magazzino del Sale Darsena
Via Oriani, CERVIA (RA)
Sabato:15:00 - 18:00
Domenica:10:00 - 12:00 l 15:00 - 18:00
Contributo suggerito a partire da 3€

Lo studiolo di Dionigi Strocchi dipinto da Felice Giani
Corso Garibaldi, 19, FAENZA (RA)
Sabato 23 e Domenica 24 Marzo, pomeriggio Intervento musicato e danzato.
Sabato: 10:00 - 12:30 l 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Note: L'intervento musicato e danzato è previsto SOLO il pomeriggio. Domenica: 10:00 - 12:30 l 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30) Note: L'intervento musicato e danzato è previsto solo il pomeriggio.
Contributo suggerito a partire da 3€

Sala del Settecento della Biblioteca Comunale Manfrediana
Via Manfredi, 14, FAENZA (RA)
Sabato: 10:00 - 12:30 l 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Domenica: 10:00 - 12:30 l 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€

Ponte delle Lavandaie - Canale dei Mulini
Canale dei Mulini attraversamento Via Villa, LUGO (RA)
Per tutti i punti di visita lungo il Canale dei Mulini, contributo cumulativo suggerito, euro 5 Sabato: 09:30 - 12:30 l 14:30 - 17:30 (ultimo ingresso 17:00)
Domenica: 09:30 - 12:30 l 14:30 - 17:30 (ultimo ingresso 17:00)
Contributo suggerito a partire da 3€

Chiesa dello Spirito Santo
Vicolo degli Ariani, RAVENNA (RA)
Domenica: 14:30 - 17:00 (ultimo ingresso 16:30)
Contributo suggerito a partire da 3€

Palazzo Guiccioli
Via Conte di Cavour, 54, RAVENNA (RA)
Venerdì: 16:30 - 18:30
Note: Questo orario di apertura è esclusivo per i prenotati, non sarà possibile accedere senza
prenotazione alla mail di delegazione (75 posti disponibili).
Solo esclusivamente attraverso mail di delegazione. Evento esclusivo per iscritti FAI in
possesso di tessera valida. 75 posti disponibili suddivisi in tre gruppi da 25 persone.
Contributo suggerito a partire da 3€

Palazzo San Giacomo
Via Carrarone, RUSSI (RA)
Sabato: 14:00 - 18:00
Note: Orari soggetti a variazioni in base alla disponibilità di volontari e ciceroni
Domenica: 10:00 - 13:00 l 14:00 - 18:00 (ultimo ingresso 16:30)
Note: Orari soggetti a variazioni in base alla disponibilità di volontari e ciceroni, soprattutto in orario di pranzo Contributo suggerito a partire da 3€
 

 Il FAI tutela, salvaguarda e valorizza il patrimonio artistico e naturale italiano attraverso il restauro e l'apertura al pubblico dei beni storici, artistici o naturalistici ricevuti per donazione, eredità o comodato.
Anche quest'anno si terranno le Giornata FAI di primavera, manifestazione che offre la possibilità di visitare numerosi beni italiani di interesse culturale e naturalistico normalmente chiusi al pubblico. Oltre ai beni aperti, grazie al lavoro di 7000 volontari della Fondazione, vengono proposte visite guidate ed eventi.
 23 e 24 marzo 2019 Giornate FAI di Primavera
Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da scoprire e proteggere insieme al FAI.

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

Scrigno barocco e Ponte tra culture: la Chiesa del Cristo
PIazzale Roversi, 4, REGGIO EMILIA (RE) Sabato: 10:00 - 16:00 (ultimo ingresso 15:30)
Domenica: 15:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€

Un percorso mistico: la Chiesa dei Santi Girolamo e Vitale
Via San Girolamo, 24, REGGIO EMILIA (RE) Sabato: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Domenica: 10:00 - 18:00 (ultimo ingresso 17:30)
Contributo suggerito a partire da 3€

23 e 24 marzo 2019 Giornate FAI di Primavera
Torna il weekend dedicato al patrimonio culturale italiano, da scoprire e proteggere insieme al FAI.
Il FAI tutela, salvaguarda e valorizza il patrimonio artistico e naturale italiano attraverso il restauro e l'apertura al pubblico dei beni storici, artistici o naturalistici ricevuti per donazione, eredità o comodato.
Anche quest'anno si terranno le Giornata FAI di primavera, manifestazione che offre la possibilità di visitare numerosi beni italiani di interesse culturale e naturalistico normalmente chiusi al pubblico. Oltre ai beni aperti, grazie al lavoro di 7000 volontari della Fondazione, vengono proposte visite guidate ed eventi.
 
 

Nei giorni 23 e 24 marzo 2019 viene organizzata la sagra dedicata al raviolo dolce.
Secondo la tradizione la saggra si svolgeva la domenica più vicina al 19 marzo dal 1925 in concomitanza con la Fiera del bestiame di San Giuseppe - festa che risale al 1738 e occasione di festa per tutto il paese celebrata con abbondanti pranzi.
Oggi la fiera è stata soppressa e si fa festa la domenica più vicina al 19 marzo.

In questa giornata vengono riproposti i ravioli, che sono tipici dolci locali ripieni di marmellata e conditi con liquore dolce e zucchero.
Non mancano spettacoli e carri allegorici, sotto l'occhio vigile del cosiddetto "Conte Raviolone", un personaggio creato per intrattenere e divertire il pubblico in attesa della distribuzione dei ravioli.
Anche quest’anno si aggiunge il sabato alla festa:  la Notte prima del Raviolo.
Musica e stand gastronomico animeranno la serata.

Segavecchia - Forlimpopoli

SEGAVECCHIA dal 23 al 31 marzo 2019 - festa popolare di metà Quaresima nel Centro Storico
Il nome Segavecchia deriva dal taglio della Vecchia, un grande fantoccio di cartapesta che raffigura una donna, pieno di dolciumi e giocattoli che vengono regalati ai bambini.
Ci sono documenti che ne attestano la presenza già nel 1300, ma le radici sembrano ancora più antiche: risalirebbero agli antichi riti celtici della vita-morte-vita.

Al giorno d'oggi si festeggia con sfilata di carri allegorici e gruppi mascherati. La sera della seconda domenica, dopo la celebrazione del processo, si procede al taglio del fantoccio della "Vecchia", punendo insieme a lei tutti i mali dell'anno passato, ma dalla quale esce una cascata di dolci e balocchi.
 
 

Data e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Mostre - Borgo di Rivalta, Gazzola (PC)

"Le tavole di un'antica famiglia piacentina", "Viaggio in Europa - vedute ottiche" e "I costumi di Artemio Cabassi" al Castello di Rivalta
Dal 23 Marzo al 14 Giugno 2019 – Mostra “Le tavole di un'antica famiglia piacentina”, “Viaggio in Europa – vedute ottiche” e “I costumi di Artemio Cabassi”

Il Castello di Rivalta apre la stagione primaverile con il ritorno di tre fra le sue mostre più apprezzate: “Viaggio in Europa – vedute ottiche”, “Le tavole di un'antica famiglia piacentina” e “I costumi di Artemio Cabassi”.

Per la terza volta il conte Orazio Zanardi Landi mette in mostra un importante patrimonio della sua famiglia: 104 vedute ottiche originali del 1700.
Si tratta di incisioni dai colori molto vivaci, che rappresentano strade e piazze delle principali città europee: le finestre degli edifici rappresentati sono appositamente traforate e coperte da carte colorate, così che, una volta spenta la luce, le vedute, retroilluminate, si trasformino in una visione notturna della stessa scena!
 

FERRIEREDINVERNO - Ferriere

Da gennaio  ad  Aprile
Per sentieri...nella neve con le ciaspole e non solo
Il programma di escursioni nell'Appennino Piacentino da effettuare con le "ciaspole" (racchette da neve), alcune anche in notturna, si svolge intorno a Prato Grande, situato a 1450 mt di quota, sulla sinistra del torrente Nure, nel Comune di Ferriere.

Posto all'incrocio di diversi sentieri segnati dal C.A.I., tra i quali quello che raggiunge le cascate del torrente Lardana, detto anche dell'Aquila, Prato Grande è un luogo unico da cui si gode un'ampio panorama che spazia sulle vette dell'appennino piacentino e ligure.

In quota è stata approntata una pista per lo sci di fondo escursionistico di 20 km aperta tutti i weekend e festivi.

Il rifugio Monte Ragola offre un punto ristoro aperto la domenica e i festivi.
Prenotazione obbligatoria delle escursioni e informazione sui prezzi ai numeri cell. 339-8296372/347-1486603.
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Il Palazzo Ducale di Modena, attuale sede dell'Accademia Militare, rappresenta uno dei capolavori dell'architettura residenziale barocca del nord Italia.
Voluto dal duca Francesco I d'Este, su progetto di Bartolomeo Avanzini, è stato edificato a partire dal 1634.
E' possibile accedere al palazzo solo con visita guidata con prenotazione anticipata.

Il percorso guidato inizia dal Cortile d'Onore e, salendo lo Scalone d'Onore, continua attraverso il Museo dell'Accademia (ex appartamenti dei Duchi estensi) e le sale dell'Appartamento di Stato. I visitatori potranno ammirare il bellissimo salone da ballo, la sala del trono e il salottino dorato.
Il Palazzo Ducale è sede dell’Accademia Militare la quale si riserva, in casi eccezionali, la possibilità di annullare le visite guidate per sopravvenuti motivi interni o di modificare il percorso di visita interna normalmente previsto.

Il Palazzo Ducale non è visitabile a Natale, Pasqua e durante il mese di agosto.
 
Date e orari delle visite potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi  per conferma.
 

MUSEO FERRARI - Maranello

TOUR GUIDATI IN PISTA A FIORANO E IN VIALE ENZO FERRARI

ingresso della pista di Fiorano
Il Museo Ferrari di Maranello riserva ai suoi visitatori l’opportunità di effettuare un esclusivo tour guidato in navetta all’interno della Pista di Fiorano e lungo il viale Enzo Ferrari in Fabbrica.
Una guida del museo illustrerà, in italiano e in inglese, le caratteristiche e i contenuti del circuito della Ferrari, dove dal 1972 si sono svolti i test delle vetture da competizione e stradali, e della Cittadella Ferrari, cuore degli stabilimenti dove vengono prodotte tutte le vetture del Cavallino.
La visita al museo potrà essere effettuata liberamente all’interno dell’orario di apertura, mentre per il tour in navetta sono previste due partenze al giorno, alle 12.30 e alle 13.30.
Ingresso: a pagamento
Date e orari delle visite potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con l'Ente interessato.

Dal 01 gennaio 2019 al 31 dicembre 2019
Il PALAZZO BAROZZI è un elegante palazzo rinascimentale costruito negli anni 1560-67 su ordine di Ercole Contrari il Vecchio dal “magistro/muratore” Bartolomeo Tristano di Ferrara su progetto del grande architetto vignolese Jacopo Barozzi detto il Vignola; per questo iI palazzo è conosciuto come Palazzo Barozzi.
La scala a chiocciola attribuita all'architetto Jacopo Barozzi detto il Vignola si può visitare nelle giornate previste per le visite guidate.
La scala si svolge in una spirale armoniosa, architettonicamente studiata in maniera tale che i quattro pianerottoli non interrompano visivamente il soffitto elicoidale della rampa che segue l’andamento continuo della spirale; inoltre la sezione trasversale del soffitto, inclinata, aumenta l’effetto vorticoso dello sviluppo elicoidale della scala nello spazio.
 
 
Date e orari delle visite potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con l'Ente interessato.

PERCORSO PERMANENTE FITWALKING E BIKE FOCAROSA A CADEO - ROVELETO DI CADEO (PC)
Apertura DAL 1.01 AL 31.12 (CHIUSO NEI GIORNI FESTIVI)
Iscrizioni BAR MORANDI, VIA EMILIA, 153 - ROVOLETO DI CADEO - TEL.0523-500925
Partenza - arrivo e Timbri concorsi sul LUOGO D’ISCRIZIONE
Percorso 6-13-19 km
Percorrenza DALLE ORE 08:00 ALLE ORE 16:00 (SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE)
AVIS COMUNALE CADEO
 
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

VISITE AL PALAZZO DUCALE DI SASSUOLO

Palazzo Ducale - Piazzale della Rosa

Dal 01/01/2019 al 30/12/2019
Iniziano le visite presso il meraviglioso palazzo ducale di Sassuolo, denominato anche “Delizia” per la sua architettura impreziosita da fontane e circondata da spazi verdi, per la bellezza delle decorazioni nei suoi ambienti e per il felice inserimento nell’ampia vallata del Secchia, rappresenta un vero gioiello della cultura barocca dell’Italia settentrionale.
 

PERCORSO PERMANENTE DEI COMUNI DI  VIGOLZONE E PONTE dell'OLIO GIANPIERO FAVA
Apertura DAL 1.01 AL 31.12
Iscrizioni SEDE PUBBLICA ASSISTENZA PONTE DELL'OLIO  [VIA F. PARRI, 10]
Partenza - arrivo e Timbri concorsi sul LUOGO D’ISCRIZIONE
Percorsi 5-10-13-16-17 km
Percorrenza
DALLE ORE 8:00 ALLE ORE 22:00 (SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE)
A.S.D. BIPEDI
 
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.
 

PERCORSO PERMANENTE LA VIA DEGLI AIRONI - CASTELVETRO PIACENTINO (PC)
Apertura DAL 1.01. AL 31.12 (CHIUSO I FESTIVI POMERIGGIO)
Iscrizioni presso EDICOLA VOLPI, STRADA STATALE, 10 (LOC. CROCE S.S.)
Partenza - arrivo e Timbri concorsi sul LUOGO D’ISCRIZIONE
Percorsi di 10-18 km
Percorrenza DALLE ORE 8:00 ALLE ORE 16:00 (SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE)
GRUPPO MARCIATORI AVIS AIDO CASTELVETRO (PC)
 
E' consigliabile contattare i responsabili dei vari percorsi per avere conferma sulla praticabilità del tracciato interessato.

PERCORSO PERMANENTE ARQUATESE - LOC. VIGOSTANO - FRAZ. VIGOLO MARCHESE
Apertura DAL 1.01. AL 31.12 (CHIUSO LUNEDI')
Iscrizioni TRATTORIA DI VIGOSTANO - LOC.  VIGOSTANO DI VIGOLO MARCHESE TEL. 0523.896100
Partenza - arrivo e Timbri concorsi sul LUOGO D’ISCRIZIONE
Percorsi 14 km
Percorrenza DALLE ORE 8:00 ALLE ORE 16:00 (SALVO DIVERSA DISPOSIZIONE)
MARCIA-TURISMO VIGOLO MARCHESE
 
Data, percorsi e orari della manifestazione potrebbero subire variazioni. E' consigliabile informarsi con gli organizzatori per conferma.

Apertura:   dal 1.1. al 31.12  
Iscrizioni - Partenza - arrivo:    Hotel Firenze. Via Perugia. 17.47814 Bellaria di Igea Marina (RN)
Itinerario:   km. 11
Percorrenza: dalle ore 9:00 alle 17:00 (salvo diversa disposizione)
Ente:   A.S.D. Dinamo Sport. Via Pastore, 10.47814. Bellaria di Igea Marina (RN)

 

Apertura:  dal 1/1 al 31/12
Iscrizioni - Partenza - arrivo: Panificio Marecchia. Via Santarcangiolese, 76,47082 Torriana (RN)
Timbri concorsi:  Luogo d'iscrizione   
Percorso Naturalistico Ponte Verucchio - Saiano - Montebello
Da Rimini: 17 km
lunghezza del percorso: km 12
dislivello totale salita: 380 mt.
indice medio di difficoltà: medio - alto
tipo di sentiero: carrareccia, sentiero, mulattiera, asfalto
tempo di percorrenza: 4 ore
 

LA DOMUS DEL CHIRURGO - Rimini

Una piccola Pompei nel cuore storico di Rimini
Piazza Ferrari
Alla fine degli anni '80, in occasione di lavori di arredo urbano della centrale piazza Ferrari, è stato scoperto un sito archeologico di straordinaria importanza, con testimonianze dall'età romana al Medioevo. Nell'area, a ridosso delle mura di Ariminum, non lontano dall'antico porto, sorgeva la "domus del chirurgo", cosiddetta dalla professione dell'ultimo proprietario, un medico di cultura greca.

Nel centro storico di Rimini si può ammirare il complesso archeologico denominato ‘la domus del chirurgo’, una piccola Pompei nel cuore della città che ha conquistato fama internazionale per i materiali rinvenuti unici al mondo.
 
 

Dal 29 Settembre 2018 al 30 Giugno 2019

Sarà Bologna a fare da sfondo ad uno dei più attesi eventi in calendario dal 29 settembre 2018 al 30 giugno 2019. negli splendidi spazi di Palazzo Albergati dove verrà proposta la mostra "Andy Warhol and Friends. New York anni '80", per  raccontare un periodo del percorso artistico del grande Warhol

La mostra si concentra sugli anni Ottanta, quegli anni che seguirono un evento molto grave per l'artista, che rischiò di rimanere vittima di un pericoloso attentato.
Ecco quindi gli anni del cambiamento sia personale che nel metodo di lavoro.
 

  • lu
  • ma
  • me
  • gi
  • ve
  • sa
  • do
  • Eventi
  • Nessun Evento


Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Per ulteriori informazioni

Accetto i Cookies Informativa Cookie